Vip che somigliano a cani e viceversa

Ho sempre desiderato un cane. L’ho chiesto per il compleanno, a S.Lucia, a Babbo Natale, alla Befana, all’onomastico, per Pasqua, in occasione delle pagelle e persino alle stelle cadenti. Risultato: mai una gioia.

A scuola la maestra ci faceva fare il tema sul nostro animale ma, non avendolo, ne inventavo uno. Col senno di poi credo che questa mancanza abbia creato in me un vuoto psichico, probabilmente mi farò aiutare dai mentori DeMartino e DiVaio. Ma questa è un’altra storia…

Ma torniamo ai cani: sono sempre rimasto affascinato dalle varie razze. Ebbene sì, di cagne ce ne sono di tutti i tipi. E, senza nulla togliere al sex symbol Alberto Angela, la Disney, ne La Carica dei 101 ci aveva illuminati. A ogni cane il proprio padrone e viceversa.


E se il cane e il padrone fossero la stessa cosa?
Mi spiego meglio: vi è mai capitato di vedere un vip e dire “Per dindirindina assomiglia proprio a un San Bernardo!”. A me sì.

IL CARLINO

La gieffina Floriana Secondi, ormai resident nei salotti di Barbara D’Urso pare sia stata allevata come Mowgli da un branco di cani. In questo caso carlini: simpatici cagnetti dal muso schiacciato.

SHAR PEI

Piccole amiche e fan di High School Musical non stiamo parlando di Ashley Tisdale ma di un cane. Il più rugoso di tutti.
Se ci fate caso tra un pollo alla cacciatora, una salsa tartara e un ragù alla bolognese, tra fornelli potrete scorgere quel rabbioso di Gordon Ramsey. Guai a lui se si azzarda ancora a dire che il nostro sembra cibo per cani!

LEVRIERO AFGANO

Anche se la nostra amica di pene penna miss Ferruzzi sostiene che Alessia Marcuzzi somigli a un Levriero cari miei adorati vi sbagliate di grosso.
Dopo ripetute ricerche, notti insonni, comparazioni alla lavagna luminosa ed esami al carbonio14, la sola e unica degna del titolo è la regina delle nostre cambrette: Cher.

LABRADOR

È il cuccioltto che tutti noi vorremmo portarci nel letto, riempire di coccole e lecc… no forse stiamo esagerando. Ad ogni modo care casalinghe sarete d’accordo con me che, il BRAVO Matt Damon, somiglia a un simpatico Labrador. Non ci resta che iniziare a scodinzolare.

YORKSHIRE

Da sempre è considerata una razza nobile, ricca elegante e isterica: è Liz Taylor. Cioè è lo Yorkshire! Cioè, tutte e due. E viceversa. Ecco mi avete capito insomma, molto bene, chchchch.

                                 

MASTINO NAPOLETANO

Non sappiamo se Emma Stone abbia origini italiane ma senza dubbio i caratteri somatici sono quelli di un bel mastino color miele. Cara Emma, speriamo che la smetterai anche tu di abbaiare al cinema perché altrimenti chiamiamo l’accalappiacani.

Si ferma qui la prima sfilata Friskis carrellata di somiglianze canine. Tanti sono gli esemplari da investigare ma ora è arrivato il momento di togliere il camice da veterinario e chiudere le gabbie.

GcomeGiorgio garantisce che per la realizzazione di questo articolo non è stato maltrattato alcun animale.

GcomeGiorgio

GcomeGiorgio

Dalla campagna cremonese a Milano, andata senza ritorno. Colleziono papillon e figure di m***a. Ho una buona parola per chi se la merita e tante cattiverie gratuite per tutti. Mi piace scrivere anche se il mondo potrebbe vivere senza dovermi leggere e dire la mia anche quando non è richiesta. Il mio animale guida è Simona Ventura: Crederci sempre arrendersi mai!
GcomeGiorgio

@GcomeGiorgio

Nella precedente vita devo averne combinate troppe.
RT @signorponzablog: La politica che ci piace: @gcomegiorgio ci illustra i politici più sexy del mondo! https://t.co/dV5tI6Z6ZV https://t.c… - 2 settimane ago

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: