Ho spiegato Sanremo 2017 a chi non conosce Sanremo

In questi giorni di Festival di Sanremo, con il cervello inibito per la stanchezza di restar sveglio sempre fino all’1, mi sono chiesto una cosa. Cosa posso scrivere per un blog già pieno di contenuti pazzeschi, con centinai di migliai di milioni di fan pazzeschi anche loro, pronti a twittare con hashtag #SorelleKermesse (senza doverli andare a prendere sotto casa) e a seguirci in diretta su Radio Stonata con #PZSQ?

Ho avuto quindi un’improvvisa voglia di esperimento sociale che Grande Fratello VIP levati. Strano anche solo a pensarsi, ma esiste gente che ignora l’esistenza del Festival del Sanremo: la gente all’estero. E siccome io sono la quota international di questo blog, come un nuovo profeta di Pippo Baudo ho cercato di evangelizzare l’europa tedescofona sulle cose belle del nostro Paese.

Cosa ho fatto? Ho preso un amico svizzero, che assolutamente ignorava l’esistenza di Sanremo e l’ho costretto gli ho chiesto di ascoltare per noi le canzoni della kermesse sanremese. Ci ha promesso di non denunciarci per avergli fatto ascoltare per la prima volta Gigi D’Alessio.

Privo da qualsiasi pregiudizio, ho pensato potesse essere l’unico modo per far avere un buon voto a Bianca Atzei. Staremo a vedere.

In un pagellone che potrebbe quindi darci risultati inaspettati, il mio amico Remo (coincidenze? non credo) commenterà una ad una le 22 canzoni in gara al Festival di Sanremo. Io ovviamente come una qualunque Olga Fernando tradurrò i suoi commenti (in corsivo). Sono tutti artisti a lui totalmente sconosciuti (tranne Albano ovviamente), ma niente paura, d’altronde una buona parte sono sconosciuti anche a noi italiani.

La Svizzera, a chi assegnerà quest’anno 12 punti all’Eurovision? Forse lo scopriremo oggi.

Giusy Ferreri – Fatalmente male

Mi dispiace non capisca l’italiano per cogliere la bellezza del gioco di parole del titolo. Intanto per Remo, Giusy Ferreri è solo una cantante e non una ex cassiera.

Il suo modo di cantare mi ricorda qualcosa di Cher ma Cher canta meglio. Not sure if I’m a fan.

Voto alla canzone: 5

Fabrizio Moro – Portami via

Mani in tasca e una tinta corvino palesemente sbagliata. Atteggiamento troppo noioso, come la sua voce.

Voto alla canzone: 5

Elodie – Tutta colpa mia

Wow! Sicuramente la migliore voce e personalità, un soul pazzesco. I’m in love! 

Insomma siamo d’accordo, si è meritato la birra che gli ho appena offerto.

Voto alla canzone: 10+

Lodovica Comello – Il cielo non mi basta

Addirittura tra i cantanti c’è anche la Principessa Rey dell’ultimo Star Wars 7…

Voto alla canzone: 6

Somiglianza a parte, non viene molto apprezzata la canzone. Le stonature della prima esibizione attraversano le Alpi e arrivano dritte fino a qui. Riuscirà la prossima volta a cantare meglio?

Fiorella Mannoia – Che sia benedetta

La sua voce dura e cruda colpisce molto, ma più una storia ben raccontata che cantata. Poi scusate ma sono stato distratto dalla sua testa che sembrava enorme.

Voto alla canzone: 8

Vabbè, il solito straniero che non capisce niente di arte e cultura…

Alessio Barnabei – Nel mezzo di applauso

Ecco, qui pur non avendo ricevuto nessun compenso da Signor Ponza per questo, l’abbiamo totalmente perso. La BRAVURA di Bernabei colpisce anche Remo. Il primo commento ricevuto tra tutte le canzoni è stato: “Alessio ❤️️ mi sento un po’ un pedofilo” (pensava fosse minorenne, ndr).

Tra gli uomini sicuramente il più bono bravo. Immagino già i fari e i ventilatori dell’Eurovision puntati su di lui. Dalla Svizzera 12 punti per l’Italia.

Voto alla canzone: 10

Albano – Di rose e di spine

Il nonno che tutti vorremmo e non potrei mai dire nulla di cattivo su di lui. Dopo questa canzone mi vedo già a mangiare spaghetti bolognese con un bicchiere di vino. Che passione!

Voto alla canzone: 8

Samuel – Vedrai

Quello sguardo mi ha fatto un po’ innamorare. La canzone mi entra dentro quasi allo stesso modo ma non ho capito se la sua coreografia con tutti quei giri fosse una trasformazione Sailor o cosa. Ad ogni modo il groove mi fa venir voglia di farla anche a me.

Voto alla canzone: 9

Ron – L’Ottava meraviglia

Cosplay di Elton John abbastanza riuscito, ma con degli occhiali più brutti. Ah, portategli un burrocacao perché ne ha bisogno. La canzone è troppo noiosa.

Voto alla canzone: 5

Ma in effetti come dargli torto…

Clementino – Ragazzi fuori

Un rapper con la crisi dei trenta che cerca di fare il gangster ma si ritrova una faccia da bravo ragazzo. Cappellino, tatuaggi ma sorrisone che piace tanto alle mamme. Non sono molto convinto del rap in italiano.

Forse non ha mai sentito un vero rapper come Dargen D’Amico

Voto alla canzone: 4

Ermal Meta – Vietato morire

Qui iniziano gli screzi, forse gli tolgo l’amicizia su Facebook.

Forse non aveva tanta voglia di cantare o un po’ di mal di pancia. Aveva una faccia un po’ scocciata e sofferente. Anche quella voce monotona e poco entusiasmante.

Voto alla canzone: 5

simona ventura

Bianca Atzei – Ora esisti solo tu

Fossi al posto suo piuttosto che venire a Sanremo proverei la carriera da modella o nella musica folk tedesca.

Voto alla canzone: 6

Bene, segniamo qui. Bianca neanche così ce la fai.

Marco Masini – Spostato di un secondo

Categoria silver daddy. Ma non sa cantare.

Povero lui, non conosce T’innamorerai.

Voto alla canzone: 6

Nesli & Alice Paba – Do retta a te

Mi hanno tolto le parole di bocche. Non in senso buono però.

Voto alla canzone: n.a.

Sergio Sylvestre – Con te

Nonostante la totale mancanza di collo, ha una voce super potente e soul. Però potrebbe fare meglio, o presentarsi ad American Idol. 

Voto della canzone: 6

Paola Turci – Fatti bella per te

Mi aspettavo facesse una cover di Alanis Morisette vista la somiglianza. Invece si presenta con dei capelli pazzeschi e una voce che conquista. Credo di essere un fan.

Voto alla canzone: 8,5

Insomma la lobby gay colpisce ancora…

Gigi D’Alessio – La prima stella

Mi sento però in colpa per avergli fatto conoscere Gigi.

È legale in Italia cantare in TV così stonati? La mia parte preferita, l’assolo di chitarra.

Voto alla canzone: 5

Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma

Di questa canzone non ho capito niente. Ma ancora meno perché indossa quel maglione arancio. Sicuramente più divertente che talentuoso nel canto.

Voto alla canzone: 6

Michele Bravi – Il diario degli errori

Carnevale si avvicina, e si presenta sul palco con un make up da Frida Kahlo. La sua voce è troppo particolare, non mi enrusiasma.

Voto alla canzone: 6

Penso lo defollowo anche da instagram

Michele Zarrillo – Mani nelle mani

Una canzone registrata direttamente a fine anni ’90 e tenuta da parte per tutti questi anni? Non è neanche un granché. 

Voto alla canzone: 5

Chiara – Nessun posto è casa mia

Fantastica, bellissima voce, mi è arrivata anche se non capisco le parole. Unica nota: cambia parrucchiere.

Voto alla canzone: 9

Raige & Giulia Luzi – Togliamoci la voglia

Lui col look da magnaccia, lei con una bella tenda come gonna uniti in un duetto tremendo. Perché fate queste cose in Italia?

Voto alla canzone: 3

Me lo chiedo anche io…

clippermark
Ho 26 anni e sono nato in Abruzzo anche se negli ultimi anni ho iniziato a cambiare città come le mutande. Vado spesso in Germania per cercare di capire come mai mettano l’ananas sulla pizza ma voglio viverci da quando ho scoperto che mi piace. Da ormai 4 anni scrivo ricette sul mio blog "Una cucina per Chiama" ma tutto è iniziato quando da piccolo ho visto in TV Antonella Clerici: io però ho imparato a cucinare. Dicono di me: "stai sempre in giro", dico di loro: "fatevi i cazzi vostri".
clippermark

@clippermark

Fatto della stessa materia di cui sono fatti i refusi. #nonprendiamocisulserio
RT @filodrama: scusate ma chi cazzo c'ha ancora gli orologi con le lancette da spostare? - 2 ore ago
clippermark

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: