Primarie PD e diritti civili: quali sono le posizioni dei candidati?

Mercoledì 26 aprile 2017 la tv italiana ci ha regalato un grande show! Non sto parlando di Chi l’ha visto, parlo del confronto tra i candidati alle Primarie del Partito Democratico.

Schermata 2017-04-27 alle 19.52.35

Matteo Renzi, Michele Emiliano, Andrea Orlando. Tre uomini, tre regioni diverse, outfit davvero basic (giusto Orlando con la cravatta rosso ruffiano) e ritmo della trasmissione poco scoppiettante.

Fossi stato il conduttore, per ravvivare un po’ l’atmosfera, ne avrei mandati in sfida due: un bel Lip Sync for your Life sulle note di Cicale.

Detto questo… che ci azzeccano i candidati del PD con Signorponza.com? Noi che siamo magazine del movimento LGBT (#einvec) non possiamo fare a meno di parlare dell’unico partito che dopo anni di promesse, ha finalmente (e con sofferenza estrema) portato a casa la legge sulle unioni civili.

E siccome Santa Monica da Cirinnà non è riuscita a portare a termine la legge come la voleva lei, mi pare evidente che il prossimo segretario del PD dovrà fare i conti almeno con matrimonio egualitario e adozioni per le coppie dello stesso sesso.

Ma vediamo un po’ cosa ne pensano i nostri amici in giacca e cravatta.

Matteo Renzi

Nonostante gli importanti risultati raggiunti dalle unioni civili alla violenza di genere, dobbiamo continuare nella direzione di un effettivo allargamento della sfera dei diritti: riforma e snellimento del sistema delle adozioni; ius soli; biotestamento, portando a conclusione il percorso già avviato; norme sul doppio cognome ai figli; reato di tortura; contrasto a omofobia e transfobia; istituzione un’agenzia indipendente per i diritti e le libertà civili che superi l’Unar.” Incassa il sostegno di Anna Paola Concia, Ivan Scalfarotto e Maria Elena Boschi.

Andrea Orlando



Il Partito democratico è stato protagonista di una nuova stagione dei diritti e delle libertà. Ci siamo emozionati per i sigilli apposti su alcune leggi, come quella sul caporalato. E quella sulle unioni civili, primo passo verso la piena uguaglianza e lotta contro ogni discriminazione, un cammino che ha l’obiettivo di raggiungere i livelli più alti delle democrazie occidentali. Restano troppi buchi neri della cittadinanza nel nostro ordinamento, per far vivere i principi di fondo della prima parte della nostra Costituzione. La legge sul fine vita va approvata al più presto. È necessaria una riforma complessiva della normativa sulle adozioni e sulla responsabilità genitoriale.
A sostenerlo Monica Cirinnà e Sergio Lo Giudice.

Michele Emiliano



In Italia sono ancora molti i passi da compiere sul cammino dei diritti civili. Occorre mettere subito come Partito Democratico al centro dell’agenda di Governo un pacchetto di provvedimenti che va dallo ius soli, al testamento biologico, ad una legge contro l’omofobia e la transfobia, ad una legge che introduca il reato di tortura.

 

tenor-6

Dato che siamo tutti un po’ BOH come Valeriona, ho messo insieme le loro istanze in un facile schemino riassuntivo:

Schermata 2017-04-27 alle 21.30.29

E quindi? Quindi sono tutti e tre dalla nostra parte, anche se Renzi rimane un po’ criptico sul matrimonio egualitario. Questo significa che la strada è in discesa? Anche no, soprattutto perché sono primarie, ci sarà poi da capire quando voteremo chi vincerà in che misura vincerà. Ricordate il casino successo durante le votazioni delle unioni civili a causa dei continui ripensamenti del M5S?

Detto questo, rimane un’unica incontrastata verità: VIVA I GAY.

tumblr_n7yvm28PfQ1r91o51o1_500

claussibraun

Milanese espatriato, vivo a Bruxelles. Parlo almeno 3 lingue al giorno, ma non sempre le stesse. Delle volte sogno anche coi sottotitoli.
Eurovision Song Contest connoiseur, le 5 presenze in loco fanno da garanzia. Viene da se che amo la musica pop, magari anche un po’ baraccona ed appariscente. Una canzone uptempo con un key change, un ventilatore e dei lustrini e sono contento. Se la canzone è svedese, sarò vostro per la vita.

Latest posts by claussibraun (see all)

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: