L'Isola (dei Famosi) che non c'è.

trashitalianoibdc

Sono le 22:43 del 26 Gennaio 2015 e in questo momento dovrei essere seduta sul mio divano, con il pc sulle ginocchia, a commentare su Twitter quanto l’umidità dell’Honduras rovini i capelli di Valerio Scanu. E invece sono qui a scrivere di getto questo articolo, perché voglio condividere con voi la delusione e l’amarezza che pervadono il mio animo dopo la prima puntata i primi 30 minuti de “L’Isola dei Famosi”.

Ci siamo preparati a lungo per il grande ritorno dell’unico reality che ci permette di vedere i VIPs nostrani morire di fame e scannarsi a vicenda per una scatoletta di tonno. Vi abbiamo presentato il cast, vi abbiamo parlato delle grandi escluse da questa edizione, vi abbiamo consigliato una playlist a tema #isola e vi abbiamo persino fornito delle motivazioni per cui vale la pena boicottare il programma. Ma tutto questo non è servito poiché, a causa di una tempesta tropicale che ha reso impossibile lo sbarco dei naufraghi, la prima puntata è stata rimandata a lunedì prossimo, 2 Febbraio 2015.

Fino all’ultimo abbiamo pensato tutti che si trattasse di uno scherzo: l’atmosfera da funerale che regna in studio, Alessia che esordisce senza un minimo di entusiasmo, Mara Venier e Alfonso Signorini attoniti e incapaci di commentare la situazione. Ci aspettavamo tutti una di quelle farse a cui gli autori del Grande Fratello ci hanno abituati da anni, un “ehi ragazzi, è tutto uno scherzo, i naufraghi stanno per salpare, abbiamo organizzato questa pantomima solo per alzare gli ascolti”. E INVECE NO.

Le condizioni meteorologiche hanno davvero impedito ai naufraghi di raggiungere la destinazione, sia in barca che in elicottero. Hanno provato diverse volte a farli partire dalla terraferma, ma non c’è stato nulla da fare. Le urla di Rachida durante uno di questi tentativi hanno fatto arrabbiare ancora di più Madre Natura, tanto da rendere impossibile la navigazione.

Credo che nessuno di noi si meraviglierebbe se la Marcuzzi, dalla prossima puntata, indossasse uno dei braccialetti portafortuna di Barbarella D’Urso, perché non è la prima volta che la jella decide di abbattersi su uno dei suoi programmi: ricorderete sicuramente l’incendio che distrusse la casa del Grande Fratello a poche settimane dalla messa in onda della trasmissione.

Il braccialetto portafortuna di Carmelita.

Che sia Lady Bifidus a portare sfortuna non ci è dato saperlo, sicuramente però con altre conduttrici questo intoppo non sarebbe successo:

Nonostante le intemperie, Alessia tuttavia è riuscita a mettersi in collegamento in diretta con i naufraghi dal luogo in cui trascorreranno la settimana a venire.

scanu

I naufraghi della decima edizione dell’Isola dei Famosi.

La prima cosa che vi voglio fare notare, giusto per farvi capire il livello di trash che raggiungeremo con questa edizione dell’Isola, sono le scarpe da fatina che indossa Valerio Scanu. Prego la regia di zoomare sul particolare, grazie.

scar

La seconda cosa che spicca all’occhio è il fatto che Rocco Siffredi si sia posizionato proprio dietro alle Donatella: difatti Mara non ha perso l’occasione per rinfacciargli la scelta, dando vita al primo di una lunga serie di doppi sensi.

La vera protagonista di questi primi 30 minuti di trasmissione è stata però Catherine “Caterina” Spaak, conosciuta anche come la cosplayer di Gemma Galgani del Trono Over di Uomini e Donne.

gemma

Caterina si è fatta subito riconoscere perché, nel momento in cui Alessia ha annunciato ai naufraghi che l’Isola sarebbe cominciata con 7 giorni di ritardo, ha affermato di non voler attendere ulteriormente, facendo intendere dunque di voler terminare la sua avventura all’Isola ancora prima di averla iniziata.

clis

L’atteggiamento di Caterina ha infastidito Alfonso Signorini, il quale non ha esitato ad esternare la sua antipatia nei confronti della MILF ufficiale dell’Isola, affermando che “questa puntata è servita a capire chi sono i concorrenti antipatici“.

La puntata si è conclusa tristemente alle 22, con Alessia che ha procrastinato l’avvio della VERA Isola a lunedì prossimo, per la gioia di qualcuno da casa che avrebbe sicuramente fatto finire la puntata in maniera diversa…

Non perdetevi quindi l’appuntamento con la prima vera puntata dell’Isola e con la mia rubrica, sempre qui, sempre di Mercoledì, meteo permettendo.

Vi ricordo inoltre che potete ascoltare noi autori delle rubriche de “Il Ballo del Cervello” ogni domenica su Radio Stonata dalle 17 alle 18.

Grazie per averci seguito e ricordatevi CREDERCI SEMPRE, ARRENDERSI MAI.

desinella

desinella

Desy all'anagrafe, Desinella sul Web. Sono nata nel 1991 nel bel mezzo della Pianura Padana, dove tuttora trascorro il mio tempo studiando Economia e guardando la tv. Il mio sogno nel cassetto è riuscire a farmi adottare da Kris Jenner, ma anche un matrimonio con Harry Styles non sarebbe male. Maria De Filippi e Barbara D'Urso sono i miei spiriti guida.
desinella

@desinella

Non totalmente deficiente, ma nemmeno troppo intelligente.
Ci lamentavamo delle lezione alle 8:00 del lunedì perché ancora non avevamo avuto a che fare con le riunioni alle 18:30. - 9 ore ago

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: