Le anticipazioni CHOC dei nuovi palinsesti trash Rai e Mediaset

Per ogni appassionato del binomio trash-fancazzismo di fronte alla tv queste sono ore concitate: questa sera Mediaset presenterà i palinsesti delle sue reti nella consueta serata di inizio estate con tutte le star che saranno, per alcune loro malgrado, costrette a incontrarsi di fronte al cospetto di Piersilvio Berlusconi. Ma molto ci è già stato detto e altro ci è stato anticipato in via del tutto ESCLUSIVA e noi, che siamo sotto testata giornalistica, abbiamo deciso di fare un punto generale della situazione.

bdurso

Inizialmente previste nella stessa giornata di martedì 28 giugno, le due aziende hanno poi optato per non accavallarsi e non iniziare una guerra che non tarderà ad arrivare, come nella scorsa stagione; per questo sappiamo già buona parte dei programmi che ci terranno compagnia sui primi tre canali del nostro televisore (come se a qualcuno di noi sul serio salta in mente di sintonizzarsi su Rai1 dopo le 14:45): uno show di Mina & Celentano come se tutto fosse rimasto immutato dal 1999, una extensions battle fra Porella Cuccarini e Heather Parisi come se fossimo ancora negli anni ’80 e ritorni di Santoro e Benigni. Se mai ne avessimo avuto il dubbio, insomma, anche per la prossima stagione il nostro bagaglio trash-ulturale è ben saldo nelle mani del Biscione, che ha subito cercato di offuscare quel minimo interesse destato dalle novità della televisione pubblica ufficializzando la partenza, a settembre, della prima edizione nostrana VIP del Grande Fratello, inizialmente prevista per lo scorso gennaio, ma poi slittata per una più sicura Isola, dopo il flop dell’edizione nip del papà di tutti i reality. Al timone di questo nuovo esperimento televisivo, come ormai sapranno tutti, non ci sarà la più accreditata Barbarella

tumblr_n62vo0oSZk1ta4yeio1_400

e nemmeno la pazza col botto con voglia di riscatto

La-gente-non-mi-vuole

I vertici Mediaset hanno optato per il clone di Alessia Marcuzzi con un senso del fashion paragonabile a quello del sottoscritto per un’equazione di matematica, ovvero Ilary Blasi, di cui non possiamo allegare nemmeno una gif, dato l’anonimato del personaggio in questione.

La moglie di Totti, dopo la gravidanza per cui aveva abbandonato 8 anni di conduzione de Le Iene, è quindi pronta debuttare sulla rete ammiraglia del Berlusca e a fare da padrona di casa fra liti, amori e – speriamo – confezioni di lexotan dei vip che decideranno di rinchiudersi per otto settimane all’interno delle mura più spiate d’Italia. O, per lo meno, speriamo si tratti di vip, dal momento che sono stati aperti dei casting online per chiunque sia riconosciuto per strada o abbia un agente, quindi il rischio di ritrovarci di fronte a modelle famose su Instagram è davvero altissimo, ma speriamo perlomeno che Piersilvio abbia l’accortezza di buttarci dentro qualche genia (???).

CARMEN2

Ilary è anche la più accreditata per tornare a condurre i due appuntamenti settimanali de Le Iene: Miriam Leone, Volo, Cucciari, Pif e Nadia Tonfa non hanno convinto né i vertici Mediaset né gli spettatori da casa e, adesso che l’ex letterina è tornata su piazza, la Casabotto, direttrice di Italia 1, è pronta a richiamarla per far tornare la trasmissione al gradimento dello scorso autunno, ma sicuramente senza Mammucari, impegnato a salvare la seconda serata di Rai2.

Lady Totti sembrerebbe quindi essere diventata il nuovo soggetto del tiro a bersaglio in casa Ventura.

Cl9I_ZVWAAA_9bm.jpg-large

Una delle clausole per la partecipazione in veste di concorrente nel reality che le aveva regalato il momento più alto della sua carriera pare fosse proprio la successiva conduzione di un programma sulle reti Mediaset: allora si vociferava fosse lei la prescelta per la prima edizione vip del GF, poi per un ritorno come padrona di casa all’isola (ma la Mosciuzzi ha da poco confermato la sua presenza come conduttrice – e purtroppo non come concorrente – anche nella prossima edizione 2017), poi di una serie di prime serate su Italia 1, e per questo si era pensato a Le Iene, ma così non è. La notizia BOOM CHOC ESCLUSIVA lanciata da davidemaggio.it vuole la pazza col botto alla guida di sei puntate di un nuovo programma prodotto nientepopodimeno che da sua maestà Queen Maria De Filippi e la sua Fascino, sempre relegata però su Italia 1.

tumblr_o2urmiDiHA1uk0viio1_500

Non ci stupiremmo se dietro tutte queste manovre ci sia la mano caritatevole di Lady Cologno protettrice degli impianti luminosi e specializzanda in cardiologia Barbara d’Urso, che da sempre ci regala soddisfazioni nel creare faide e frecciatine a distanza con le sue colleghe, giornaliste e non (ZAN ZAN). In molti hanno notato come Barby, nell’ultima stagione televisiva, abbia cercato di parlare il quanto meno possibile dell’Isola dei Famosi a causa della presenza della sua neo-nemica Ventura nel cast, compiendo persino l’impresa del non citarla mai nei brevi dibattiti dei suoi ospiti sul reality. Come avrebbe mai potuto parlare del GF Vip, se alla conduzione ci fosse stata SuperSimo?

tumblr_nu56j2LshE1s7ub96o1_400

Queen B si appresta a dare il calcio d’inizio alla stagione 2016/17 di Canale5, visto che il suo Pomeriggio5 tornerà in onda confermatissimo – SAVE THE DATE – il 29 Agosto, una settimana prima della normale programmazione autunnale della rete ammiraglia, pronta a scontrarsi ancora una volta con l’accoppiata (spesso vincente in termini di share) Parodi-Liorni. Si vociferava che il giornalista, “Hodor” delle prime indimenticate edizioni del Grande Fratello, potesse diventare collega di Barbarella, andando a sostituirla e in parte affiancarla a Domenica Live, per contrastare il predominio di Giletti nella parte politica dei contenitori domenicali, ma la presentazione dei Palinsesti Rai ci ha tolto ogni dubbio sulla sua permanenza nella fascia pomeridiana della tv pubblica.

BARBY-FUNERAL

Un’altra insidia però bussa alla porta dei conservatori del trash e ai dibattiti sui prediciottesimi che la d’Urso è riuscita a sdoganare in tv e si chiama Paolo Del Debbio: sarebbe lui l’uomo chiamato a risollevare lo share della prima parte del pomeriggio domenicale di Canale 5, anche se, sui contenuti, restiamo un po’ scettici. Barbarella sarebbe sul piede di guerra e non sarebbe affatto disposta a cedere una parte della sua creaturella; non dimentichiamoci che è riuscita a far rinascere un programma e gli ascolti dell’intera giornata festiva come forse non si vedeva dai tempi d’oro di Buona Domenica, per lo meno dalle 16:30 in poi, tanto da far avanzare l’idea, da parte dei vertici Rai, di chiudere lo storico contenitore domenicale di Corrado uscito con le ossa rotte dal confronto con Carmelita nelle ultime tre stagioni, pur alternando conduttori di grande successo. Non è un caso che lo scorso 28 giugno in viale Mazzini non si sia proprio accennato alla nuova stagione di Domenica In: alcuni avevano avanzato l’idea Raffaella Carrà, ora che The Voice è definitivamente andato, altri Eleonora Daniele, reduce dagli ottimi ascolti di Storie Vere, ma la voce di corridoio più CHOC (e anche abbastanza fantasiosa) dice che l’inserimento del canone nella bolletta della luce sia dovuto a un restauro dell’illuminazione degli studi Rai per accogliere la conduttrice più bislacca d’Italia.

IMG_0466

Il contratto di Barby è comunque in scadenza a dicembre 2016 e Piersilvio farà bene ad accontentare ogni capriccio della prorompente partenopea perché anche la giovane Discovery ha bussato alla porta della conduttrice per convincerla a metter piede fuori dai suoi camerini di Cologno.

Le altre novità che dovremo attenderci domani dall’azienda di Cologno sono poi una o più serate one-man-show di Gianni Morandi (pronti ad essere martellati ancora una volta con i suoi spot e la sua canzone di sottofondo come due anni fa per l’evento all’Arena di Verona?) e il ritorno di Zelig, che festeggia il suo ventennale con la coppia Hunziker – De Sica e i comici che riproporranno i personaggi storici del programma. Al mattino la Palomboom sarà sempre al timone di Forum e avrà ancora il duro compito di far risalire la curva di share dagli abissi di Mattino5, che perde un po’ della linea dell’anonimato grazie all’arrivo di Alessandro Cecchi Paone, per garantire una nota di trash in ogni momento, che andrà ad affiancare Federica Panicwhocci, inizialmente data in partenza su Italia 1 per una rivisitazione del suo unico – se così vogliamo definirlo – successo televisivo La pupa e il secchione, eventualmente sostituita da una fra la Perego (che condurrà una versione Rai di Verissimo, il sabato sul primo canale nazionale) e Roberta Capua, per il cui ritorno in televisione non è ancora stato scandalosamente indetto un referendum pubblico. Ovviamente confermatissima anche Maria De Filippi e tutti i suoi programmi salva medie settimanali di Canale 5, quindi a settembre ci aspettano Tu Si Que Copias Italia’s Got Talent e l’ipnotica ignoranza targata Uomini & Donne, poi ci aspetta la nuova edizione di Amici, sempre più un’incognita visto l’abbandono sia di Elisa che di Emma (sembrerebbe possa arrivare Alessandra Amoroso) e C’è Posta Per Te per riscaldare i nostri freddi sabati sera invernali con del sano trash made in Terronia, mentre pare annullata la nuova edizione di Pequenos Gigantes, probabilmente saltata a causa del rinnovo con Mediaset di Paolo Bonolis, che dunque potrebbe riproporre, dopo il riuscitissimo comeback di Ciao Darwin, anche Chi Ha Incastrato Peter Pan?, simile al programma dei bambini della Fascino. Sia per Maria sia per Paolo il nuovo contratto con il Biscione prevede la sperimentazione di nuovi format, uno di questi è proprio quello di Simona Ventura di cui abbiamo accennato a inizio articolo, ma pare siano in cantiere anche un varietà in coppia con Sabrina Ferilli e degli speciali musicali sulle pupille di Queen Mary Elisa, Amoroso ed Emma.

tumblr_o72fmlaNZ31s7ub96o1_400

Tornerà già da settembre anche Caduta Libera, il game show che ha finalmente dato filo da torcere ai competitor Reazione a Catena e L’eredità, e, come ogni prodotto che funziona, tipo Il Segreto o Zelig o il GF dei tempi d’oro, l’azienda di Cologno decide di spremerlo fino a farlo cadere nel dimenticatoio come una canzone estiva di Enrique Iglesias; prepariamoci anche a un overdose pomeridiana di telenovelas, dal momento che Cherry Seasons, la nuova soap estiva, sta riscontrando un ottimo successo di pubblico e verrà probabilmente confermata assieme a Una Vita e l’intoccabile Il Segreto, e magari verranno posizionate in prime time, dove riscontrano più successo di costosissime fiction prodotte dall’azienda e show poco in target con il pubblico della rete.

Tra qualche ora ogni nostra curiosità verrà soddisfatta, con la speranza che questi rumors e anticipazioni non ci lascino orfani di nuovi e appassionantissimi CHOC sulle novità della stagione trash televisiva.

capatesuspigolo

capatesuspigolo

Mi esprimo meglio con le immagini che con le parole e per questo tutti i piani tariffari mi stanno stretti. Ho il terrore di diventare un poraccio inconsapevole come Federica Panicucci e spero che Barbara d'Urso mi guidi nella retta via dei 100% cretini e contenti.
capatesuspigolo

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: