I 10 post più letti nel 2015 su Signorponza.com

Questi giorni sono un po’ anomali. Qualcuno è già rientrato a lavoro o si è rimesso sui libri, altri invece si godono gli ultimi giorni di vacanza preparandosi a far ritorno lunedì alla vita di tutti i giorni. Più o meno così:

Catwalk gif

Proprio in queste settimane si tirano le somme dell’anno che è appena concluso, ma si fanno anche i buoni propositi, nonché i budget per l’anno che è appena cominciato. La nostra amica Tea Falco direbbe che sono dei giorni “un po’ CREATINI” e, di conseguenza, abbiamo pensato di riempirli (anche) con dei post altrettanto creatini. Quale migliore occasione dunque per proporre la classifica dei 10 post più letti nel 2015 su Signorponza.com?

10) Se Stefano Guerrera e i suoi quadri potessero parlare

È stata una delle rivelazioni del 2014 grazie alla pagina Facebook Se i quadri potessero parlare, ma il successo per Stefano Guerrera è continuato anche nel 2015 con tanti altri progetti. Se siete curiosi di conoscere dove è nata questa idea e chi è l’ideatore “delle didascalie sotto i quadri famosi” potete rileggere questa intervista cuore a cuore.

La Dama con l'ermellino - Se i quadri potessero parlare

9) #AskFabry #8: Come capire se l’uomo che vi piace è gay

Sono trascorsi ormai ben tre anni dalla pubblicazione di questo post, ma evidentemente, care amiche (o anche amici con il radar non funzionante) i dubbi vi attanagliano più che mai. La domanda è sempre la stessa: come faccio a capire se l’uomo nelle cui mutande vorreste introdurvi ama la banana oppure il tubero? La risposta, molto semplice, è all’interno di questo post.

Ultra Gay

8) 7 ricette virali che sembrano una figata ma sono una cagata

Quante volte ci capita di vedere su Tumblr o Pinterest delle foto di bellissimi piatti dai nomi esotici o anglo-italiani che ci fanno venire voglia di mettere il grembiule con davanti disegnato il David di Donatello e accendere i fornelli? Fate molta attenzione perché nel 99% dei casi trattasi di fregature. Come illustrato nel post.

It's a trap gif

7) Intervista a Francesco D’Alessio e Matteo Rocchi aka Giulio e Tommaso di G&T

Nel 2014 siamo stati letteralmente ossessionati per le vicende di Giulio e Tommaso, i protagonisti della web serie G&T. Ancora oggi questa intervista continua ad essere uno dei post più visitati: evidentemente le due stagioni realizzate non sono state sufficienti a soddisfare la voglia di sentimenti che la storia genera nei milioni di appassionati e fan in tutto il mondo. Attualmente Francesco D’Alessio e Matteo Rocchi stanno cercando di realizzare la tanto attesa terza stagione, ma hanno bisogno del vostro aiuto. Potete rileggere l’intervista qui, mentre potete seguire gli sviluppi della web serie sulla pagina Facebook ufficiale.

G&T Gif

6) L’armadio degli orrori ovvero tutto ciò che ho indossato da adolescente e di cui (giustamente) mi vergogno

Quest’anno abbiamo fatto un tuffo nel passato a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Abbiamo aperto l’armadio degli orrori e abbiamo ritrovato una serie di abiti e scarpe che vorremmo non fossero mai esistiti, esattamente come le cazzate che facciamo quando siamo ubriachi. Se “Puma”, “Galaxy”, “Prada da barca”, “Cintura di cavallino” sono indumenti a voi familiari, allora questo post fa per voi.

Imbarazzante Maria De Filippi Gif

5) Cose che si imparano andando a vivere da soli

È vero, tutti quanti noi non vediamo l’ora di andare a vivere per conto nostro. Ovviamente basta qualche giorno per rendersi conto di aver fatto il più grosso errore della vita: ci sono tantissimi motivi per cui andare a vivere da soli è molto diverso da come ce lo si immagina: cucinare, fare i mestieri, pagare le bollette… In una sola parola: una fatica. Ecco perché.

Spongebob paura gif

4) Italiani che odiano gli Italiani

Il 2015 sarà ricordato, tra le altre cose, per Lady Gaga nello spazio per l’Expo a Milano. Alla fine è stato un successo di critica (pi o meno) e di pubblico (tanto). Alla vigilia dell’inaugurazione dell’Esposizione Universale abbiamo pubblicato una riflessione sul perché gli Italiani siano così tanto inclini a fare il tifo perché tutto  fallisca. Forse quella riflessione ha portato bene e la potete rileggere qui.

tumblr_nn26vgAna21u8axnfo1_500

3) Il sesso per i gay: un’introduzione – #AskFabry

A quanto pare, anche nel 2015, una delle domande più ricorrenti che frullano nella testa degli etero (e probabilmente anche dei gay ingenui) è la seguente: come funziona il sesso fra gay? Attività, passività, sesso promiscuo, dating app: tutto quello che avreste sempre voluto chiedere, ma che non avete mai avuto il coraggio di esplicitare.

Gay Men Gif

2) “Alea Iacta Est”, ovvero il dado è tratto?

Con tutta probabilità il successo di questo post è dovuto a due fattori: il primo è la bravura dell’autore, Alepuntoacapo, nello spiegare l’origine di un’espressione latina di utilizzo comune anche nella lingua italiana; il secondo è l’ampio ricorso degli studenti alla ricerca di Google quando si trovano in difficoltà nel tradurre “alea iacta est”. Se volete acculturarvi, questo è il post che fa per voi. Con la partecipazione straordinaria di Simona Ventura.

Pittarosso Simona Ventura gif

1) Anatomia di una puntata di Fratelli in Affari

Un paio di estati fa sono andato completamente in fissa con Fratelli in Affari, il programma televisivo che vede protagonisti i Gemelli Scotti, due amabili truffatori professionisti che aiutano le famiglie americane a trovare la casa dei loro sogni. Per tutta l’estate ho studiato con attenzione le puntate e i meccanismi dello show, cercando di spiegarli in questo post dal successo tutt’ora inaspettato. Vale la pena leggerlo anche solo per i commenti.

Fratelli in affari pirla gif

Signor Ponza
Seguimi

Signor Ponza

Founder & Editor at Signor Ponza Blog
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza
Seguimi

Commenti via Facebook

comments

  • Non avevo mai letto il post su fratelli in affari perche’ tempo fa causa scrittura tesi me li ero sciroppati ben bene e li avevo odiati altrettanto… pero’ sui commenti (e sul tuo autocontrollo) sono MORTO.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: