5 sane buone abitudini per stare in forma

Mentre voi siete tutti quanti a farvi i primi selfie arrizzacazzi con il segno del costume prendere le prime scottature in spiaggia io devo ancora decidere se quest’anno mettermi in forma per la prova costume o lasciar correre. Qualcosa mi dice che forse anche quest’anno è troppo tardi, ma non abbastanza da riprendere le buone abitudini per restare sani.

eat healthy

Chi mi conosce e mi segue sui social forse non sa che ho il fisico di una pera cotta perché di certo non sono così scemo da farmi le foto per mettere in evidenza le mie curve, e qui le malelingue potrebbero pensare che sia la persona meno adatta per dare consigli su come rimanere in forma. Tuttavia l’anno scorso mi sono avvicinato ad un regime alimentare più sano che all’inizio in effetti ha dato i suoi frutti: parlandone con colleghi e amici sono rimasti molto incuriositi da questa mia svolta salutista ma comunque non troppo rigida e altrettanti hanno iniziato a seguire qualche consiglio. Inutile dirvi che mi sono sentito tanto Rosanna Lambertucci.

Per questo devo ringraziare il mio fidanzato Sam Smith che, come sicuramente avrete visto, non solo ha vinto duemila premi per le sue stupende canzoni, ma è passato dalla silhouette di un ippopotamo a quella di Fassino. Tutto questo grazie ai consigli di Amelia Freer e il suo libro Eat, Nourish, Glow: una dieta che, avvicinandosi alla dieta paleo, abbandona tutti i cibi nocivi e intossicanti per l’organismo, eliminando cibi raffinati ed elaborati a favore di tante nuove, e più sane, buone abitudini da adottare per la vita di tutti i giorni.

buone abitudini dimagrire

Premesso che se vi ammazzate di palestra e corsa rimanete magri anche con la pizza a pranzo e cena, però di certo non vi sentirete sani e depurati come con questa dieta. Quindi non ringraziatemi troppo, ma con questi 5 buone abitudini e consigli per rimanere in forma, potrete mantenere tutti i giorni uno stile di vita detox e riprendervi facilmente da qualche sgarro.

skinny

Abbandonare gli zuccheri

detox water

Detox infuded water from thewiegands.com

Assodato che ormai immaginiamo i carboidrati come Satana con due baguette al posto delle corna, dobbiamo estendere questo discorso a tutti gli zuccheri in generale, zuccheri complessi che alzano il nostro picco glicemico scombussolando così corpo e organismo. Ci fanno diventare dei cicciabomba ma anche degli strafatti di zucchero che vorrebbero mangiarne in ogni momento. Lasciate proprio perdere gli zuccheri, ecco invece alcune buone abitudini da adottare: dolcificate piuttosto con qualcosa di naturale come il miele o sciroppi di agave e acero e piuttosto che uno snack dolce optate per della frutta secca (molto più energetica) o un bicchiere di detox water.

buone abitudini frutta secca

Semi e cereali

Chia Seeds Breakfast Pudding Bowl

Vanilla-Almond Chia Breakfast Pudding from nourishtheroots.com

Questa è diventata per me, e credo lo sarà anche per voi, la vera ossessione: semi ovunque, semi come neanche il pappagallino che avevate il quarta elementare. Semi di girasole, di lino, di sesamo, di zucca sono perfetti nelle vostre insalate ma anche per arricchire delle verdure spadellate o perché no, per creare insieme ad avena e noci una granola perfetta per colazione. La vera illuminazione saranno però i semi di chia: un vero portento per la vostra salute (tipo che accelerano il metabolismo) che sgonfieranno la vostra pancia. E il vostro portafoglio. Per i cereali, riducete l’uso di quelli che contengono glutine a favore di grano saraceno, quinoa, amaranto e soia: perfetti per insalate estive da portare a lavoro con verdure e legumi.

Addio pane

12106900_796708570447276_2683105881022470940_n

Pancakes low carb alla banana from unacucinaperchiama.com

Non prendete questo consiglio come troppo drastico, cercate piuttosto delle sane abitudini che vi aiutino a trovare un sostituto definitivo al pane e alla pasta. Non optate per integrali, di riso, con i cereali che seppur siano meglio della super raffinata farina bianca non restano che un contentino. Il glutine, celiachia o no, benissimo non fa e fidatevi che limitandone l’assunzione ci si sente meno gonfi. Avete mai provato a farvi una focaccia di ceci piuttosto? Io la uso molto come “sostituto”: vi basta creare una pastella fluida con 100gr di farina di ceci e 300gr di acqua, condita con sale e rosmarino e cotta in forno in una teglia unta a forno ben caldo per 20min.

giphy (4)

Avocado, mon amour

Smoked-Salmon-Egg-Stuffed-Avocado

Smoked salmon and egg stuffed avocado from grokgrub.com

L’avocado, panacea di ogni male, il frutto divino di incredibile bontà e versatilità, un po’ come il nero sta bene con tutto. Provatelo per salse, creme dolci, per pimpare le vostre insalate o i vostri smoothie. Un semplice guacamole (schiacciando avocado con sale, pepe, lime e peperoncino) è un ottimo accompagnamento ad un petto di pollo o un filetto di salmone al forno. L’avocado è nutriente, buonissimo e rientra in tutti quei grassi “buoni” che non dovete assolutamente eliminare, ma anzi preferire. Tipo il salmone che con l’avocado e un uovo in camicia sta da dio.

avocado buone abitudini

Spice up your life!

Roasted spiced Cauliflower Salad

Roasted Cauliflower Salad with Spicy Dressing from healthfulpursuit.com

Le spezie non solo danno molto più sapore ai nostri piatti dovendo evitare il sale, ma hanno anche tantissime proprietà disintossicanti, purificanti e antiossidanti. Usatele fresche e nelle giuste dosi: curcuma, zenzero, cumino, cannella e peperoncino fresco. Ma anche le erbe fresche davvero possono cambiarvi la solita cena noiosa a cui siete abituati: perché la cosa più importante è trattarsi bene anche a tavola, con dei piatti che esaltino i sapori e i colori del cibo.

Cosa ne dite, vi ho convinti? Non è poi così difficile adottare uno stile di vita più sano, con piccole buone abitudini che vi aiuteranno a sentirvi sempre leggeri e detox. Se cadete nel trip healthy vedrete che ci prenderete gusto e vi avviso, potrei prenderci gusto anche io a lasciarvi consigli qui sul blog (o come già faccio su Una cucina per Chiama).

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: