“Bitch Better Have My Money” (BBHMM, per gli amici) – Ossessione della settimana #11

C’era un tempo in cui Rihanna faceva uscire album con una reqgolarità che in confronto Alessia Marcuzzi e Geppi Cucciari insieme erano stitiche.

Bei tempi! Erano anche i tempi in cui Rihanna era più vicina al puttan pop che ad altri generi (sebbene spesso facesse incursioni anche in altri mondi musicali). Ah, signora mia, quei tempi sembrano non tornare più.

Recentemente la bella e brava (e sempre fine) Rihanna è tornata con un paio di singoli che non sono riusciti a scaldare il cuore come in passato (l’unico forse è stato Four Five Seconds). Tra questi c’è Bitch Better Have My Money, pubblicato il 26 marzo di quest’anno e accolto tiepidamente da radio e pubblico (ha raggiunto la numero 1 solo in Finlandia, per dire).

Successivamente è stato pubblicato anche American Oxygen, un singolo così di successo e di impatto che nemmeno ricordo come fa. E niente, poi succede l’altro giorno che Rihanna annuncia che Bitch Better Have My Money (BBHMM, per gli amici) avrebbe avuto un video. Ed eccolo qui il video-capolavoro che non ti aspetti e che rischia di farti riconsiderare una canzone passata fino all’altro ieri inosservata.

Il video di BBHMM è a dir poco iconico: Rihanna rapisce una figa spaziale con il solo scopo di fare vedere le sue tette per tutta la durata del video per usarla come esca per arrivare all’uomo che le deve dei soldi. Non vi racconto anche il finale, ma vi dico solo che non vorrei mai essere debitore nei confronti di Rihanna.

In tutto questo, del suo ottavo album in studio, dal titolo R8, si sono perse un po’ le tracce. Sembrava dovesse uscire da un momento all’altro, ma attualmente la strategia che Rihanna e il suo management stanno seguendo sembra essere quella che in gergo tecnico viene definita “a cazzo di cane“. Nell’attesa di R8 non ci resta che guardare a ripetizione questo piccolo gioiellino che è il video di BBHMM.

Commenti via Facebook

comments

  • Pero’ la canzone e’ talmente orrenda… 🙁

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: