Tutti (o quasi) gli album di giugno che dovete ascoltare

Giugno è quel mese che probabilmente ricorderete per il compleanno di E•MO•TION e per altri eventi minori quali la Festa Della Repubblica, l’inizio degli Europei di Calcio e il ritorno della rubrica di Signorponza che vi segnala tutti i dischi in uscita nei prossimi trenta giorni. Spoiler: quest’anno ce ne sono un bel po’, abbastanza da soddisfare tutti i palati e smentire questa diceria per cui d’estate non esce niente.

tegan-and-sara-new-album

🌴 IN USCITA IL 3 GIUGNO 🌴

— Le vette di Everything is Awesome sono chiaramente irraggiungibili, ma il nuovo album di Tegan & Sara promette benissimo.

L’hitmaker di Oroscopo Calcutta fa uscire una nuova edizione del suo Mainstream senza però Oroscopo (in compenso ci sono Albero e degli sticker da attaccare sulla copertina!).

— Conteniamo l’entusiasmo: i Train (quelli di Drops Of Jupiter e Hey, Soul Sister) rifanno un album dei Led Zeppelin (quelli della sigla di Top Of The Pops).

— “Un nome molto divertente, vuoi? Philippa M-” “Mi chiamo Ladyhawke!” ha finalmente realizzato il suo terzo album, Wild Things.

— Il paroliere di Ilaria Rastrelli Samuele Bersani torna con un album live che s’intitola La fortuna che abbiamo.

— Un disco anche per i La Rua, sesti classificati all’ultima edizione di Amici e vincitori della prossima edizione di The Voice.

— È su Spotify già da qualche giorno ma esce ufficialmente solo oggi Future Present Past, il nuovo EP dei The Strokes.

Nick Jonas

🌴 IN USCITA IL 10 GIUGNO 🌴

— Il turbatore di anime Nick Jonas sforna finalmente un album con un titolo bellissimo, Last Year Was Complicated.

— Gli Afterhours, la band capitanata dal nostro giudice di X Factor 10 preferito dopo Arisa, Fedez e Álvaro Soler, esce con un nuovo album, Folfiri o Folfox (no, io mi trovo bene con Chrome).

— Tre anni per realizzare il disco e tre minuti per la copertina: i Garbage tornano con Strange Little Birds.

Fabri Fibra celebra i dieci anni di Tradimento con un’edizione nuova di zecca, album originale + disco rivisitato con nuovi remix e nuovi featuring (non c’è Applausi per Fibra, non c’è Nesli). Su Instagram invece ha fatto una cosa originale: questa.

— Sta passando abbastanza inosservato il ritorno dei Temper ‘Sweet Disposition’ Trap.

— Il bravo Tom Odell ha fatto un secondo album, Wrong Crowd, che dai singoli pare meno brutto del previsto.

— Se ce l’hanno fatta gli Stadio: i Nomadi pubblicano Così sia XXIV Tributo ad Augusto Daollo, l’ennesimo album live più inedito.

Twentyears è il doppio cd di successi e rarità con cui gli Air celebrano i primi venti più venti meno venti anni di carriera.

— Se vi manca Jessie Ware date un ascolto ai The Invisible: il frontman Dave Okumu ai tempi scrisse e produsse  il suo Devotion, lei oggi ricambia il favore cantando un pezzo nel loro album Patience (insieme ad Anna Calvi e tanta altra gente brava brava).

— Altra cantante da tenere d’occhio: lei si chiama Nite Jewels, l’album Liquid Cool e il video qua sotto Kiss The Screen, ambientato nel peggior incubo di Ariana Grande.

Red Hot

🌴 IN USCITA IL 17 GIUGNO 🌴

Jake Bugg ha diversi meriti; quello di aver privato per la prima volta Leona Lewis di una #1 nel Regno Unito (era il 2012 e il suo album di debutto sorpassò a sorpresa il capolavorissimo Glassheart) non è uno di questi. In compenso On My One potrebbe diventare il suo I Am.

Chiara Grispo sfida ogni scaramanzia e fa uscire il suo primo disco Blind contenente un duetto con Nek venerdì 17.

— I Mumford and Sons sono andati in tour in Sudafrica, hanno conosciuto una manciata di artisti locali e con loro hanno realizzato un EP, Johannesburg.

— Gli indossatori di calzini e accidentalmente peggior band del pianeta Red Hot Chili Peppers hanno inciso un nuovo album, The Getaway.

— Un po’ in sordina il ritorno di Laura Mvula, stavolta vero e non con un disco live (The Dreaming Room).

Broods

🌴 IN USCITA IL 24 GIUGNO 🌴

— Dopo due singoli pazzeschi, gli scandalosamente giovani Broods (del ’92 lui, del ’94 lei) distruggono la nostra autostima con il loro nuovo album Conscious.

— Già tempo di secondo album per i Rae Sremmurd cioè quelli di No Type cioè quelli della prima canzone di Zayn fuori dal gruppo (SremmLife 2).

— L’anello di congiunzione tra Fedez & J-Ax e Morandi & Baglioni: l’uscita spacca FIMI del mese è quella di Marra/Gué: L’album.

— Solo per il LOL: Dj Squalo si è reinventato cantante con il nome di Iaco e la Universal gli ha fatto fare perfino un disco (Marco e basta, il lead single è una cover di/con Carboni).

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: