A tu per tu con la Redazione: Matteowolk

Siamo quasi giunti alla fine di questo esperimento estivo con le interviste ai membri della Redazione che, a quanto pare, vi è piaciuto molto. La cosa non mi stupisce visto il successo che ha mediamente ogni edizione di Studio Aperto. Oggi abbiamo come ospite un’altra delle colonne portanti del blog, quantomeno per anzianità: Matteowolk. Matteo non solo scrive (più o meno spesso, direbbero i maligni), ma ha anche un ruolo fondamentale nel dietro le quinte di Signorponza.com. È infatti uno degli sciagurati che vengono tormentati costantemente dal titolare della baracca per avere pareri, consigli, idee per mandare avanti il blog. Se a Settembre la nuova versione del sito non vi piacerà, sappiate che la responsabilità è anche sua!

Matteowolk

[Le gif che trovate nell’intervista sono state scelte proprio da Matteowolk]

Partiamo anche con te con la macchina del tempo: ti ricordi il momento in cui ti ho costretto con la forza a diventare un blogger per Signorponza.com?
Innanzitutto grazie Andrea per quest’intervista. È la prima (e temo ultima) della mia vita, per cui mi sento abbastanza così:

Madonna Gif
Veniamo al sodo: ricordo benissimo quando mi hai chiesto di tenere una rubrica musicale su Signorponza.com e io, da grande fan del tuo blog, ho accettato subito senza pensarci due volte.

Be’, sono lusingato tanto oggi quanto allora. Ma non mi distrarre con le lusinghe e fammi andare avanti con l’intervista: perché ti piace scrivere?
Non mi sento un bravo scrittore, anzi. Però mi piace molto condividere tutte le scemenze che penso e il tuo blog, insieme ai miei canali social, è uno pochi spazi in cui mi sento libero di farlo.

Libero, finché non interviene la mia censura bolscevica. Fai molta attenzione. Passiamo al post di cui vai più fiero: ne hai uno che prediligi?
Andrea, è come chiedermi qual è la mia canzone di Lady Gaga preferita, voglio bene a tutti i post! Se proprio devo scegliere forse quello su Loredana Berté, dato che è stato apprezzato e condiviso da tanti Little Loredaners.

Il tuo pubblico è curiosissimo di sapere che cosa fai quando non scrivi per Signorponza.com?
Posso rispondere con una gif di Britney? Ecco:

Britney Spears I'm a Slave for You Gif
Ora veniamo alle cose che veramente interessano al tuo pubblico: il gossip. Sei single o i lettori possono farti delle avances?
#FOREVERALONE è l’anagramma del mio nome, per quanto riguarda le avance sono come i Chicken Mc Nuggets… non so mai dire di no!

Se potessi avere un super potere quale sceglieresti?
Senza ombra di dubbio vorrei essere polimorfo! Mi trasformerei in Taylor Swift e rovinerei per sempre la sua carriera recitando in un film porno.

Diabolico, ma approvo tantissimo la tua scelta! E visto che abbiamo parlato di Taylor Swift è d’obbligo chiederti quali sono le tue pop star preferite…
Non ho mai fatto mistero del mio amore per Mother Monster, e reputo The Edge of Glory una delle canzoni migliori mai scritte che Imagine, a confronto, suona come un rutto.

So già che questa tua affermazione farà storcere il naso a molti, ma sai benissimo che sono con te. Torniamo al blogging: come ti viene l’ispirazione per un nuovo post? Scrivi di getto o ci lavori su?
In genere sono abbastanza lento, tra l’idea e la pubblicazione possono passare dei mesi (per la tua gioia!)

Qual è il tuo motto?
VAMOS A BAILAR (ESTA VIDA NUEVA) vale come motto?

Vale anche come tatuaggio! Siamo giunti anche con te alla domanda conclusiva: ti vedremo ancora nella stagione 2015-2016 di Signorponza.com?
Certo che ci sarò! Non vi posso rivelare nulla ma vi faremo rimanere così:

Stupore gif

Grazie Matteo, sia per l’intervista, sia per aver creato un bel po’ di hype per la nuova stagione che è ormai alle porte. Mancano pochi giorni, ma nel frattempo (se ve le siete perse, ma anche se vi sono piaciute tantissimo) potete rileggere le altre interviste alla Redazione:

Signor Ponza
Sono bravo in molte cose, tra queste non c'è "scrivere bio".
Signor Ponza

@signorponza

Andrea is like Emma Bunton: shy on the outside, but such a nasty bitch inside | Instagram, 👻: signorponza | @signorponzablog e #PZSQ (per 1/4) sono colpa mia
@DukeOfSuffolk B.A.S.I.C. - 4 ore ago
Signor Ponza

Commenti via Facebook

comments

  • Ecco, a me il Matteowolk manca, lo devo dire. Piu’ rubriche musicali per tutti deve essere il mantra della nuova stagione Ponzie (oltre a piu’ shippamenti tra membri di boyband, piu’ barely legal, piu’ etero-curiosi, ecc ecc ecc).

    • Ci sarà tutto questo e anche di più. E ovviamente ci sarà anche @matteowolk:disqus più pazzesco che mai.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: