5 motivi che vi spingeranno a sudare prima, durante e dopo le feste

Qualche giorno fa pensavo che quest’anno il Natale è arrivato così, come un agguato, e vuoi o non vuoi (eccome se vuoi) la cosa interessa tutti.

Dopo il fallimento estivo della prova costume si era deciso di tenerci in forma in previsione delle abbuffate natalizie. (E per “si era deciso” intendo “avevo deciso”).

SPOILER – Durante le feste non riusciremo a dire di no a:

  • Vodka, Gin, Tequila, Rum, vini e grappe;
  • Panettone, pandoro, pasticcini, mascarpone (questo come se fosse Parmigiano Reggiano);
  • Cotechino, arrosto, cappone ripieno, lasagne, salumi, salse varie ed eventuali;
  • Merende in compagnia, caramelle, patatine e salatini…

Ammettiamolo: tutto ciò è una gran bella fatica specie in questo periodo storico fatto di liposuzione e tisanoreica.

La linea è un apostrofo rosa tra le parole palestra e quota di iscrizione.
Pensavi bastasse iscriverti un anno in una palestra figa a 1100 euro?
Pensavi che 10 minuti di corsa, 100 addominali e 4 bracciate fossero sufficienti per un fisico perfetto?
Pensavi che comprando la tuta Adidas, le scarpe Nike, la maglia ultra giga mega tessuto Tech servisse a rassodare quel culo molle? SBAGLIATO!

Devo continuare o avete capito cosa stiamo mangiando di cosa stiamo parlando?

Sebbene so che non serviranno ad alzare i vostri deretani dal divano ecco 5 motivi che vi spingeranno a sudare prima, durante e dopo le feste:

Viver sani e belli…

Indossiamo il camice verde e pensiamo a cosa direbbe la Dottoressa Gio e il suo formidabile team di questa pioggia di colesterolo, glicemia e polifosfati.

E poi chi lo dice che sotto la panza… Molto bene proseguiamo!

Mettersi in mostra

Che voi scegliate di sciare in montagna o svernare nel mare dei Caraibi il vostro fisico dovrà mettersi in mostra, nel primo caso immaginate voi + la maglia + la tuta da sci + il casco + gli scarponcini e moltiplicatelo per i km che dovrete macinare per quei noiosi sentieri montani pieni di gente più in forma di voi. E nel secondo caso beh, vi svelo un segreto: anche se vi strizziate in un costume intero e vi mumificate in un pareo il confronto con quel bonazzo del bagnino sarà inevitabile.

Volete continuare a essere single?

Amici, amiche, otarie spiaggiate all’ascolto se siete single un motivo c’è . E vi spoilero il finale, non dipende sempre dagli altri.

Trasformare lo stress

Usate lo stress, le varie ed eventuali modelle di “Vittoria Segreto”, le insoddisfazioni e riversatele in attività fisica. Non passerete dalla panza del mago Otelma a quella di Zac Efron ma sicuramente vi farà fare un passo verso la meta.

La regola delle 3 F

F come foto: volete un Capodanno di no pics o volete mostrare ai vostri 4 follower che siete degli gnoccoloni?

F come fighi. Si perché durante le vacanze si cucca, è risaputo. Ma non tutti!  Se anche tu sei stufo/stufa di dire: chi non scopa a Capodanno non scopa tutto l’anno, allora iniziata a pedalare su quella bicicletta.

F come Fanculo. Quando quella stronza della tua collega tornerà al lavoro e ti vedrà,  quando incontrerai quella culona della fidanzata del tuo ex e quando incrocerai il tuo vicino di casa che non ti ha mai cagato è lì, allora, che potrai schioccare le dita come una Afroamericana, pensare “beccati sti spicci” e urlare un assordante SEE FANCULO!

PERCHÉ come dice Santa Simona Ventura martire dell’isola Crederci sempre arrendersi mai!

GcomeGiorgio

Dalla campagna cremonese a Milano, andata senza ritorno. Colleziono papillon e figure di m***a. Ho una buona parola per chi se la merita e tante cattiverie gratuite per tutti. Mi piace scrivere anche se il mondo potrebbe vivere senza dovermi leggere e dire la mia anche quando non è richiesta. Il mio animale guida è Simona Ventura: Crederci sempre arrendersi mai!

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: