La puntata più esplosiva di PAZZESCO! sta per arrivare, don’t miss it!

26 febbraio, ore 19.30: segnatevi l’ora, mettetevi un allarme sul telefono, fatevi un nodo al fazzoletto. Insomma, fate in modo di non perdervi la puntata di #PZSQ che sta per iniziare, perchè è una di quegli appuntamenti che poi vi pentirete di non aver ascoltato in diretta.

Semmai non credeste a tutto quello che vi diciamo e non prendeste ogni singola nostra parola come dogma indiscutibile, innanzitutto vi direi MALE! PERCHE’ NO?!; comunque, ecco presto spiegato il motivo per cui siamo molto emozionati e anche un po’ friccicarelli.

Prima notizia BOMBA, la world premiere del nuovo singolo di Osvaldo Supino, “Nothing is the same“, disponibile in radio e negli stores da lunedì 27 febbraio. Se volete ascoltare l’anteprima, la trovate solo su #PZSQ. Ai nostri microfoni, Osvaldo ci racconterà del suo ritorno sulle scene musicali dopo più di 2 anni di “pausa” e del suo nuovo, travolgente progetto.

Se questo non fosse sufficiente, avremo anche un ospite d’eccezione: Domenico Naso, giornalista e critico televisivo del Fatto Quotidiano online. Siamo talmente agitati dal fatto di averlo con noi che stiamo ripassando i tempi verbali per paura di fare qualche strafalcione.

Terza notizia bomba, momenti alcolici di altissimo livello in compagnia di @100kgdicaos… Preparatevi ad avvertire il profumo dei cocktail!

COME CI POTETE ASCOLTARE?
  • Potete ascoltare il flusso diretto da pc o smartphone, collegandovi a questo link (o facendo copia-incolla nel browser):  https://goo.gl/LXvBIm
  • Potete scaricare l’app gratuita di Radio Stonata per iOS oppure per Android
  • Potete ascoltare Radio Stonata anche tramite le app come TuneIn Radio, Radio.it e Mytuner (le trovate gratuitamente su App Store e Play Store)
  • Potete ascoltarci anche direttamente su iTunes e Apple TV: trovate Radio Stonata nella sezione Radio, alla categoria “Comedy”
  • Su Zeptle.com, sintonizzandovi sul canale 285
  • Su Roku (per intenderci anche Sty TV Box è Roku), utilizzando l’app di TuneIn.

Ovviamente per interagire con noi hashtag #PZSQ su Twitter e passa la paura. A tra poco con PAZZESCO!

Commenti via Facebook

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: