15 cose che solo chi è allergico può capire

Ah-a-a-a-a lo so, sei la primavera in anticipo!

Cantava la mia vicina di casa Laura Pausini, ma quest’anno a dire il vero, l’inverno non lo abbiamo nemmeno visto. Vuoi il riscaldamento globale, vuoi che non ci sono più le mezze stagioni e vuoi anche che “si stava meglio quando si stava peggio”, sta di fatto che siamo agli inizi di Marzo ma si respira già aria di primavera.

E mentre la maggiorparte di voi trova ogni scusante per instagrammare cieli limpidi o fiori sbocciati, quelli come me del #teamallergici possono solo arricchire economicamente le tasche dei Signori Tempo e Kleenex. Andiamo quindi ad elencare le 15 cose che solo chi è allergico può capire:

#1 Starnuti ad ogni ora del giorno e della notte tanto da farci rafforzare la muscolatura toracica meglio di una sessione di crossfit per i pettorali.
#2 Naso perennemente colante.
#3 Occhi arrossati e lacrimanti che fanno scattare la classica domanda: “Ma hai pianto????“.


#4 Gola irritata con la stessa consistenza della carta vetrata.
#5 Dipendenza più o meno grave dalla Rinazina e dai decongestionanti nasali in genere.
#6 Reclusione forzata in casa quando si manifesta l’invasione dei “piumini” dei pioppi.


#7 Difficolà nel gestire inviti a pic-nic o scampagnate.
#8 Utilizzo smisurato di fazzolettini di carta che nemmeno durante la dura fase adolescenziale.
#9 Presenza costante del Ventolin in borsa/zaino.


#10 Gli amici più sadici non vedono l’ora di fare un filmato dei nostri starnuti con la moviola.
#11 Quelli con allergie alimentari minimizzano il nostro disagio.
#12 Guidare diventa più difficoltoso per le raffiche di starnuti e le soffiate di naso.


#13  L’antistaminico diventa il nostro pane quotidiano per almeno 3 mesi.
#14 Le ragazze allergiche hanno perennemente il trucco colato come un tragico “post-discoteca”.
#15 Un campo fiorito è l’equivalente di un campo minato.

In conclusione, non mi resta che ricordarvi che, come ogni cosa, anche la primavera passerà! Quindi tenetevi a portata di mano il vostro fedele fazzoletto e… sopportate!

Mattefloxacin88

Mattefloxacin88

Mentre scrivo ho 29 anni e nella vitaguadagno il pane facendo l’infermiere. Di origini emiliane, faccio la mia apparizione dalla Riviera Adriatica circondato dalle acque come "Valeria Lo Spirito della Fonte", per arruolarmi tra i Ponza’s Angels. Mi batto affinché nessuna “trashata” rimanga nascosta o dimenticata. Sono portatore sano di Maniglie dell'Amore e di R moscia. Tra i miei superpoteri troviamo la capacità di dormire 2 ore a notte ma essere comunque fresco come una rosa ed una pazienza (quasi) infinita, gli altri li sto ancora sviluppando.
Mattefloxacin88

Latest posts by Mattefloxacin88 (see all)

Commenti via Facebook

comments

  • conosco ogni minima sofferenza di quelle da te citate…
    e come sto temendo il momento in cui ritornerà tutto questo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: